Consigli del Veterinario

E’ preferibile non lavare e non far entrare in contatto con altri cani i cuccioli fino al termine delle vaccinazioni perché avendo un basso tasso anticorpale potrebbero ammalarsi. Per un’eventuale pulizia usate l’apposito shampoo secco o frequenti spazzolate.

Per quanto riguarda le femmine il calore compare tra l’8° e il 10° mese di vita; dura ca 3 settimane ed è caratterizzato da perdite di sangue per i primi 10gg.
Nei 3/4 giorni successivi avviene la fecondazione e quindi evitate il contatto con cani maschi onde evitare cucciolate.

Se non volete accudire dei cuccioli indesiderati è vivamente consigliabile la sterilizzazione che assicura anche un controllo del randagismo.

Alimentazione : 

Non date mai carne cruda ma scottatela e quindi aggiungete riso o pasta ben cotti o riso soffiato e delle verdure (zucchine, carote, no patate e piselli) ed un cucchiaino di olio di semi (es. arachide, mais) no olio di oliva, poco sale.

Aggiungete al cibo un uovo sodo o il solo tuorlo due-tre volte a settimana secondo la taglia del cane.

Fegato, cuore, rognone possono saltuariamente sostituire la carne ma vanno dati assolutamente ben cotti.

Non nutrite il Vs. cane abitualmente con i Vs. avanzi; il cane ha molta difficoltà a digerire i grassi, specie se fritti, ed inoltre soffre di molte patologie che affliggono anche l’uomo.

Il cioccolato è un vero veleno per il cane.

Approfondimenti

CONSIGLI PRATICI CONTRO GLI AVVELENAMENTI DI ANIMALI

COS’E’ LA LEISHMANIOSI

LE MALATTIE PIU´ FREQUENTI: CANE

LE MALATTIE PIU´ FREQUENTI: GATTO

LE MALATTIE PIU´ FREQUENTI: CONIGLIO NANO