Giustizia per gli oltre 100 animali massacrati nell’Oasi “S.O.S. ANIMALI” di Spinea!

uCnMqSWSHaLufyQ-800x450-noPad

Durante due raid ravvicinati, nel mese di maggio 2016, sono stati barbaramente massacrati tutti gli animali che il Sig. Enrico Piva accudiva amorevolmente nella sua Oasi.

A Spinea (VE), conigli, porcellini d’India, anatre, uccelli e altri animali erano stati strappati alla morte, salvati da abbattimenti o trovati feriti dal Sig. Enrico, e da lui venivano amorevolmente accuditi e curati, spesso con sacrificio.

Qualcuno ha poi sterminato gli animali in maniera cruenta, calpestandoli, decapitandoli e prendendoli a bastonate.

Chiediamo che i responsabili di un gesto così vile vengano assicurati alla Giustizia e condannati alle giuste pene.

Riteniamo infatti che chi ha commesso tali atti, sia pericolo per la comunità intera e che dunque debba essere adeguatamente punito secondo la legge.

tasto_firma

Condividi con:
Share